A spasso per la magica Verona

C’è un’altra città magica in Italia, una città ricca di bellezza ma anche di amore. Una piccola ma grande meta turistica perfetta per una gita in famiglia, perfetta per chi ha dei bambini e vuol far conoscere loro un luogo che ti riporta indietro nel tempo e che li affascinerà molto.
Il giorno di Ferragosto lo abbiamo passato così, abbiamo ammirato l’Arena, così affascinante e che, dietro di sé dal lato opposto della piazza in cui si affaccia, ospita tutte le maestose sceneggiature delle opere: siamo tornati quindi ai tempi dei cavalieri, ai tempi degli egiziani e dei teatri ricoperti d’oro e broccato rosso. I visi dei bambini stupiti e curiosi con le loro domande e la loro curiosità di sapere.
Verona poi è la città dell’amore, e vedere la casa, il balcone dove la bella Giulietta si affacciava per aspettare il suo amore Romeo è davvero magia. All’ingresso, sopra i muri laterali della volta, vi sono bigliettini con su scritti i messaggi d’amore degli innamorati che sono passati di lì e che creano quell’atmosfera un po’ giocosa ricca dei ricordi di tante persone.
Anche vedere la tomba dove era stata sepolta Giulietta è stato molto emozionante, ancor di più il contesto che la raccoglieva grazie all’arte raffigurata da un grande cuore rosso aperto che trasmette un messaggio importante.
Passeggiare per quelle strade ricche di storie antiche, assaggiare i cibi deliziosi che i bei e particolari locali offrivano, ha reso la giornata ancor più intensa e speciale, ricca di ricordi che ci porteremo dietro per sempre…
Daniela Perelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!